Altra novità che mi era sfuggita da aggiungere a quelle che ti ho già raccontato qui.

In realtà non è ancora una funzionalità attiva, per ora è solo un annuncio da parte del PM Keith Coleman.

Attualmente, il Like è l’unico modo per “salvare” un tweet e poterlo ricercare più agevolmente in un secondo momento. Con la nuova funzionalità,  #SaveForLater, potrai registrare i tweet in modo differente dai Likes.

Perché questa differenza è importante

Ad esempio, se sei come me, tendi ad essere sbrigativo con i tuoi apprezzamenti (Likes).

È bello mostrare apprezzamento agli altri utenti dicendogli che ti piacciono i loro tweet. Ma se usi il Like con l’intenzione di tornare più tardi a vedere il tweet, beh, allora ci sono un sacco di tweet da scorrere prima di ritrovarlo.

Inoltre ci sono anche aspetti legati ai nuovi algoritmi che rendono questa funzionalità necessaria.

Come avrai notato infatti, quando un utente mette un Like ad un tweet, puoi vederlo nella tua timeline.

Se invece stai mettendo Like solo per rivedere quel tweet più tardi, sarà comunque visibile sulla timeline di chi ha twittato. Se questo non è il tuo intento, perché in realtà non sai ancora se ti piace o sei d’accordo con l’autore, può essere un problema.

Inoltre gli algoritmi di Twitter utilizzano i dati che riguardano i tweet che ti sono piaciuti per costruire la tua timeline e mettere in risalto quei tweet che corrispondono alle cose che ti sono piaciute, ma anche per suggerirti nuovi profili da seguire. Quindi “sporcando” la tua esperienza.

Quando verrà rilasciata, questa nuova fiunzionalità risolverà entrambi i problemi.

Per chi sta ancora aspettando la possibilità di modificare un tweet già postato, questa nuova funzionalità probabilmente è una magra consolazione, ma è comunque qualcosa che molti utenti di Twitter stanno chiedendo, come evidenzia in un suo moment la PM Jesar Shah.

Adesso tocca a te, cosa ne pensi di questa nuova funzionalità che presto Twitter rilascerà? Mi farà molto piacere leggere il tuo parere nei commenti qui sotto!

Twitter introdurrà la funzionalità, salva per dopo